Corsi di estetica Lugano+Corsi di estetica e cosmetologia Ticino

CORSO PROFESSIONALE DI APPARECCHIATURE ESTETICHE

CORSO PROFESSIONALE DI APPARECCHIATURE ESTETICHE

Conoscenze professionali per un utilizzo ottimale e delle apparecchiature estetiche

CON RILASCIO DI ATTESTATO

DESCRIZIONE CORSO
A CHI SI RIVOLGE. Il corso si rivolge a operatori del settore estetico, operatori professionali che vogliono accrescere il proprio bagaglio culturale e ampliare le possibilità di lavoro nonché a chi ha intenzione di acquistare una apparecchiatura e desidera una formazione pratica e teorica adeguata. L’estetista moderna sa usare al meglio le apparecchiature estetiche, ne conosce il funzionamento e sa quando è indicato utilizzarle!
PROGRAMMA :
• Il corso, è sia pratico che teorico organizzato in moduli distinti ma complementari.
• La pelle: conoscenze di base sulla pelle e cause dell’invecchiamento cutaneo.
• Nozioni di elettrologia funzionamento delle apparecchiature sui tessuti e uso delle apparecchiature stesse (quando, perché, ecc.) Differenze fra apparecchiature Elettromedicali e Macchinari Estetici-Quali sono i macchinari maggiormente usati in estetica e perché.
• Utilizzo di Radiowave radiofrequenza capacitiva, Presso terapia, Sphere Sculpt (endermologia), Skin Wave, Veicolatore Transdermico di fitocomplessi; Body analyzer, Skin Analyzer;
Al termine del corso è previsto un esame sulle conoscenze apprese e il rilascio degli attestati.

40 ore di lezione. Inizio lunedì 12 novembre 2018 , seguendo il calendario scolastico. . Il corso termina alla fine di febbraio con la consegna degli attestati.



Scuola di estetica e cosmetologiaSCHEDA CORSO
DOCENTE:Specialisti di apparecchiature eletroestetiche e della medicina estetica
DATA:dal 12.11. 2018
ORARI:Il lunedì dalle 14.30 alle 18.30
sabato dalle 14 alle 17.30/18.00; domenica 9.30-12.30 e 14-17.00.
COSTO:700.00 FRS Pagamento anche in 3-4 rate accordandosi con la segreteria); Sconti Speciali: Ex Allieve Hunger Ricci 10% sconto.
DURATA40 ore
LUOGO:Gentilino, Via in Sacca 1 (di fronte alla Chiesa S. Abbondio)