STORIA

“La Bellezza non è solo una apparenza fugace ed effimera, è anche segno tangibile di una armonia fra corpo e mente.” Così si potrebbe riassumere in qualche modo la filosofia che ha guidato la fondatrice della scuola Dr. G. Hunger Ricci.

Precorrendo i tempi la Dottoressa Gabriella Hunger Ricci, forte di un grande Sogno e di una grande volontà oltre che preparazione scientifica di grande rilievo (come si evince anche dagli innumerevoli premi e riconoscimenti a lei assegnati), nella prima metà degli anni 60’ apre a Lugano, in viale Cattaneo 10 il primo istituto di bellezza della città di Lugano con il logo della farfalla e la sua firma. Ottiene subito un grande successo.

L’istituto è frequentato dai VIP e dalle persone importanti della città. È ricercata per i suoi consigli in campo estetico (seguirà per oltre 20 anni una rubrica sulla Radio della Svizzera italiana) e invitata a eventi mondani di rilevo. Il successo ottenuto pone in breve tempo la necessità di trovare estetiste qualificate che affianchino la Dott.ssa Hunger Ricci nel lavoro.

Poiché a quei tempi nella Svizzera Italiana non esisteva ancora la Scuola Professionale Cantonale e le uniche scuole di estetica professionale erano presenti solo nella Svizzera Tedesca e in Italia erano molto rare, decide di formare lei stessa il personale di cui ha bisogno. Pone grande importanza all’igiene, alla preparazione scientifica e ad una professionalità di grande livello per trattare la cliente con garbo, sicurezza e attenzione nelle sue necessità estetiche. Dopo alcuni anni, considerata la crescente richiesta di formazione viene fondata la Scuola Internazionale di Estetica e Cosmetologia divenuta poi per alcuni anni Scuola CIDESCO nel periodo successivo alla sua vicepresidenza del CIDESCO italiano.

La Scuola viene subito pensata internazionale perché Lugano era già una città internazionale e perché aperta a tutti, senza distinzione di razza, colore della pelle, origine, ecc. In una ottica femminista, pensando poi di permettere alla donna una maggiore indipendenza economica e sociale che potesse affrancarla rispetto alla società maschilista del tempo, non viene richiesta alcuna formazione di base. Anche se oggi auspichiamo più conoscenze scolastiche, per una migliore riuscita nella vita, tale principio resta sempre valido.

Per la formazione teorica (dermatologia, anatomia, cosmetologia, alimentazione, ecc) si pose subito il problema della reperibilità di testi scientifici scritti in maniera semplice, chiara e completa. Mancando specifici testi, la Dottoressa Gabriella Hunger Ricci, si rivolse a eminenti specialisti del tempo per avere delle consulenze specifiche poi, forte anche dell’esperienza maturata nella realizzazione della Enciclopedia della Bellezza – “Lo Specchio d’Oro” – edito da Mondadori, iniziò a scrivere gli elementi essenziali del sapere estetico che confluiranno poi nella realizzazione dei libri più importanti da lei scritti (“Il Mio Corpo”, “La Mia Pelle”, “I Miei Cosmetici”, ecc.) I testi, ad ogni riedizione furono poi aggiornati da vari specialisti del settore in base alle nuove conoscenze scientifiche, mantenendo lo stile iniziale: grafica semplice e immediata con disegni fatti a mano, testi semplici, ma completi in ogni parte che ne hanno fatto nel tempo un grande successo editoriale. Apprezzati oggi dal 60% delle Scuole Professionali italiane e da alcune scuole svizzere, questi libri sono in via di traduzione in altre lingue.

Per l’insegnamento scolastico si avvale subito di specialisti di fama nazionale e internazionale (Paolo Rovesti, Carlo Sirtori, Franco Fraschina, Nennella Santelli, Armando Vernocchi, Gil Cagné, Tiberio Faraci, Guido Razzoli, Andrea Paolorosso, per citarne alcuni) che l’affiancheranno nell’insegnamento teorico e pratico di ogni settore. Questi ed altri specialisti del settore estetico e cosmetologico, presenteranno spesso relazioni nelle varie conferenze e simposi organizzati dalla Hunger Ricci S.A. Alcuni rappresentano novità che precorrono i tempi: è degli anni 70’ il 1° Simposio Internazionale che tratta il rapporto tra Psiche e Bellezza.

Dalla sede di Viale Cattaneo, per un breve periodo la Scuola si trasferisce nella centralissima Via Pessina dove resta per alcuni anni. In seguito, per dare una formazione sempre più completa e aggiornata nasce il bisogno di uno spazio maggiore e di una migliore accessibilità, da qui la decisione di un trasferimento a Gentilino una ventina di anni fa. Il piccolo comune ora inserito in quello della Collina d’Oro, è a 2 km dal centro di Lugano, dispone di ampi parcheggi gratuiti e ci ha permesso di crescere ancora. Qui ha sede tutt’ora la scuola dove formiamo Specialiste della Bellezza che eccellono nel loro sapere.

Nei prossimi anni pianifichiamo di crescere ancora con l’attivazione di percorsi formativi di durata più ampia (anche di 2-3 anni), Master e nuovi corsi di aggiornamento, perché la professionalità possa integrarsi con una conoscenza e capacità sempre più performanti, in un mondo che richiede figure professionali di elevatissimo profilo.